Circa Antonietta

Questo autore non ha riempito alcun dettaglio.
Finora Antonietta ha creato 71 post nel blog.

Al via la partnership con Findus per la licenza di Carletto

2022-02-23T09:07:33+00:00Febbraio 23rd, 2022|Ultimi articoli|

Al via la partnership con Findus per la licenza di Carletto

Findus – azienda leader nel mercato dei surgelati e parte del gruppo Nomad Foods – annuncia un accordo di partnership con ETS licensing per la gestione dei diritti di licenza di Carletto, l’istrionico camaleonte che ha incarnato nel tempo il brand Sofficini.
È il 1998 quando Carletto approda in tv in uno spot televisivo di Sofficini. Da quel momento diventa il volto e l’anima della marca, per la sua capacità di esprimerne al meglio l’identità, comunicando efficacemente la golosità del prodotto e rafforzandone l’immagine distintiva. Diventa il protagonista indiscusso di tutte le successive attività di comunicazione, sia sui mezzi tradizionali che sul web, sia nei punti vendita che nelle attività di consumer promotion. Il camaleonte, grazie alla sua simpatia, alla capacità di coinvolgere e invitare a giocare con lui, ha saputo interpretare il bambino presente in ciascuno di noi, riuscendo ad incarnare nel tempo il brand in maniera sempre più trasversale.
Ora Carletto è pronto ad intraprendere nuove avventure, che lo vedranno protagonista in altri ambiti, tutti da esplorare, in cui far vivere il suo spirito gioioso e irriverente che negli anni ha saputo conquistare grandi e piccoli.

Carletto è un personaggio particolarmente amato da famiglie e bambini – commenta Carly Arnold, Marketing Director Findus – in lui abbiamo visto un grande potenziale anche al di fuori della nostra categoria, la produzione di surgelati. L’obiettivo di questa ‘character extension’ è andare ad intercettare i nostri consumatori attraverso leve completamente diverse da quelle attuali, con strumenti e modalità nuove.”  Un’intuizione che arriva anche da un riscontro molto positivo da parte dei consumatori: “nel tempo abbiamo ricevuto molte manifestazioni di interesse per Carletto: per questo abbiamo scelto di affidarci ad un partner autorevole, come ETS Licensing, per esplodere al meglio queste opportunità.”

L’approdo di Carletto al mondo del licensing rappresenta un punto di partenza per l’espansione dell’attività del personaggio. L’avvio del percorso intrapreso con ETS Licensing sarà presentato per la prima volta nel corso del Kids Marketing Days, in programma a Milano il 10 marzo.
“ETS Licensing è onorata di essere stata scelta da Findus per essere l’agenzia che li accompagnerà nello sviluppo di Carletto come asset immateriale e proprietà Intellettuale – commenta Francesco Raiano, Responsabile Licensing&New Business di ETS Licensing – si tratta di un progetto innovativo con esempi all’estero, ma è la prima volta che accade in Italia ed è la prima volta che il punto di partenza è un personaggio testimonial di prodotti food. L’awareness e l’appeal della personalità di Carletto, sviluppata e sostenuta da Findus, sono ottime premesse per farne una icona pop e guidarne lo sviluppo in altre categorie di prodotto”.

LA NASCITA DI CARLETTO: IL BAMBINO DENTRO OGNUNO DI NOI
Il 14 Agosto 1998 è considerata la data di nascita di Carletto, all’interno della storica campagna pubblicitaria le Famiglie del Sorriso, in cui famiglie di esseri umani venivano sostituite da famiglie di animali. Come gli orsi, i ricci, i polipi, i canguri, i serpenti e i pappagalli, anche i camaleonti sono il frutto della creatività e della visionaria intuizione di Barbara Capponi e Paola Rando, considerate le mamme di Carletto, poi “adottato” dal copywriter Filippo Santi. Per la realizzazione dei pupazzi la scelta ricade sui migliori: l’agenzia Jim Henson’s Creature Shop, nata nel 1979 dal puppeteer Jim Henson che, tra le altre cose, aveva ideato gli indimenticabili Muppets. Così nascono, uno dopo l’altro, i protagonisti delle Famiglie del sorriso, animati manualmente dagli esperti puppeteer inglesi, come i classici burattini “a guanto”, e in parte telecomandati, “creature molto sofisticate”. L’idea vincente? Rendere Carletto lo “stomaco” del consumatore: quell’avidità bambina che rappresenta il desiderio di Sofficini e che scalpita al grido “Tu non hai fame?”.  Negli anni, l’affascinante pupazzo animatronic viene sostituito dalla computer graphic 3D e dall’animazione digitale, ma la sua natura birichina e ammiccante rimane intatta.

L’ASCESA DI CARLETTO, PROTAGONISTA DI MILLE AVVENTURE
Dal 2002 a oggi Carletto è al centro delle più svariate gag negli spot televisivi, protagonista nelle consumer promotion, attrazione principale di eventi dedicati, volto inconfondibile di tutte le confezioni della gamma Sofficini e mascotte scatenata sui social network. Con il suo sprint irresistibile, Carletto si muove con agilità nelle campagne di instant marketing ed è il perfetto animatore per la Serata Sofficini, la serata più attesa della settimana, una cena allegra e spensierata amata da grandi e piccoli, in cui il divertimento è sovrano. Nel 2013 il camaleonte veste i panni di un perfetto judoka con il tormentone “E tu lo sapresti fare?” per realizzare la sua missione impossibile, rompere con una sola mossa un baule contenente un Sofficino; l’anno successivo Carletto, in smoking, si presenta a Sanremo con la sua prima hit “Hai capito il piccoletto”, tentando la scalata verso il successo. E ancora, investigatore speciale, calciatore e persino pittore bohémien quando nel 2017 con la celebre domanda “Non si può migliorare un capolavoro?” imbraccia tavolozza e pennello per dipingere un’opera di cui va molto fiero: la nuova Gioconda. Nel 2020 è al centro di una fortunata campagna multicanale in cui attraversa le diverse epoche in cui i Sofficini hanno rallegrato i pasti degli Italiani, dagli anni Settanta a oggi, mentre nel 2021 viaggia per tutta la penisola portando tutti i consumatori “In giro per l’Italia con Carletto.”

Findus
Findus è un marchio di proprietà in Italia di CSI – Compagnia Surgelati Italiana SpA – azienda leader nella produzione e commercializzazione di prodotti nel settore Surgelati e annovera tra i suoi marchi alcuni tra i più conosciuti ed amati in Italia. Il portfolio, infatti, include anche marchi quali Quattro Salti in Padella, Sofficini, Capitan Findus e tanti altri.
www.findus.it

 

CIAO presenta il costume di Pippi Calzelunghe

2022-02-07T10:15:42+00:00Febbraio 7th, 2022|Ultimi articoli|

CIAO presenta il costume di Pippi Calzelunghe

Per le bambine che ammirano la forza e lo spirito ribelle della ragazzina con le trecce rosse, CIAO ha creato il costume di carnevale di Pippi Calzelunghe.
Il pack permette un perfetto travestimento e contiene la casacca mini-abito, i calzoncini e le immancabili buffe calze. Il costume è disponibile in 2 taglie: per bambine 4-6 anni e 7-9 anni, ma grazie a una vestibilità comoda può essere indossato anche da bimbe un po’ più grandi.
Il prodotto è disponibile nelle principali insegne della GDO, nei migliori negozi di giocattoli e su Amazon.

Ecco il link per Amazon

I nuovi episodi di Disincanto a febbraio su Netflix

2022-02-07T10:07:13+00:00Febbraio 1st, 2022|Ultimi articoli|

I nuovi episodi di Disicanto a febbraio su Netflix

Netflix, il colosso mondiale dello streaming ha annunciato  per il 9 febbraio l’arrivo dell’attesissima quarta parte di Disincanto, la serie animata fantasy  ideata da Matt Groening, ideatore di capolavori come I Simpson e Futurama, rivolta a un target di adulti e kidults.

Ambientata nel decadente regno medievale di Dreamland, la serie racconta le avventure della principessa Bean, alcolista e fannullona, che si ribella al padre e vive una vita di scorribande, risse e avventure di ogni genere, accompagnata da un elfo ingenuo e da un sarcastico demone personale.
Il logline ufficiale della 4° parte recita:“Il mistero delle origini di Dreamland e la posta in gioco per il suo futuro diventano sempre più chiari quando il nostro trio e il re Zøg si ritrovano dopo molti viaggi personali che alla fine si legheranno al destino del regno. Separati alla fine della Parte III, i nostri eroi correranno per riunirsi in questa nuova stagione di dieci episodi. Si ritroveranno ovunque, dalle profondità dell’Inferno alle nuvole del Paradiso e anche in luoghi nel mezzo, inclusi Ogreland, Steamland, sottomarini, monasteri, manicomi, la Foresta Incantata, il Dreamscape e altro ancora. Nel corso delle puntate i pezzi del puzzle  si riveleranno ai fan”.
Così come per le 3 precedenti, anche la 4° parte comprende 10 episodi, con una durata variabile, compresa tra i 22 e i 36 minuti per puntata.

Per i Mini Cuccioli nuove collaborazioni e un importante progetto in cantiere

2022-02-07T19:19:08+00:00Febbraio 1st, 2022|Ultimi articoli|

Per i Mini Cuccioli nuove collaborazioni e un importante progetto in cantiere

I simpatici protagonisti della serie animata prescolare, coprodotta da Gruppo Alcuni e Rai Ragazzi, oltre a godere di grande popolarità sullo schermo, con gli episodi trasmessi quotidianamente su Rai Yoyo e disponibili sulla piattaforma in streaming RaiPlay, sono molto presenti anche sul territorio con numerose iniziative.
Tra queste vanno segnalate due interessanti collaborazioni avviate di recente da Gruppo Alcuni.

La prima vede i Mini Cuccioli testimonial per la città di Treviso di una tessera cashback, la TrevisoPerTe Card, che consente ai possessori di accumulare e usufruire di un portafoglio sconti presso i negozi e gli esercizi aderenti (bar, ristoranti, negozi, palestre, etc.). Si può dire che i Mini Cuccioli siano pionieri assoluti per un’iniziativa di questo tipo perché non si conoscono casi di altre città in Europa che abbiano utilizzato i personaggi di una serie animata di successo per promuovere una cashback card cittadina. La card, oltre che come carta fisica, può essere utilizzata anche come card digitale scaricando l’apposita app.

Un’altra importante attività sul territorio è il progetto realizzato con la Regione del Veneto per aiutare tutti i bambini a trascorrere in modo divertente il tempo di attesa negli ambulatori pediatrici con le avventure dei Mini Cuccioli. Inquadrando il QR code presente sulla locandina i piccoli possono vedere alcuni episodi dei cartoni animati, che hanno come  protagonisti i Mini Cuccioli, mentre affrontano temi come lo sviluppo sostenibile, i cibi a km. zero, le buone pratiche quotidiane, l’importanza dell’attività fisica e la sana alimentazione.

Queste iniziative testimoniano le capacità di innovazione della  property che mostra forti potenzialità di sviluppo trasversale omnicanale, in ambito fisico e digitale, sempre mantenendo una spiccata vocazione di edutainment, con l’intento di aiutare i piccoli ad apprendere divertendosi.
Per quanto riguarda la serie animata, prosegue con successo la messa in onda quotidiana delle 208  puntate su Rai Yoyo, oltre alla presenza di tutti gli episodi sulla piattaforma streaming Rai Play ed è stato annunciato per l’autunno 2022 l’arrivo di 26 nuovi episodi della nuova stagione Mini Cuccioli A Scuola.
È inoltre in fase avanzata di sviluppo un nuovo importante progetto previsto per la primavera 2023, che sarà svelato prossimamente.

Cry Babies, il giocattolo più venduto in Italia nel 2021

2022-02-02T17:09:54+00:00Gennaio 31st, 2022|Ultimi articoli|

Cry Babies, il giocattolo più venduto in Italia nel 2021

Cry Babies, le bambole bebè della spagnola IMC Toys, con gli occhioni che piangono lacrime vere, nell’anno appena concluso hanno ottenuto la posizione più alta del podio, classificandosi come il giocattolo più venduto in Italia nel 2021 ( più di 90.000 unità acquistate in Italia – dati NPD 2021).
Le tenere piccole bimbe con il pigiamino personalizzato  hanno  confermato così un trend di crescita costante, frutto di un’attenta  strategia multicanale portata avanti da IMC Toys, che vede un’integrazione sinergica tra il lancio di nuovi prodotti, lo sviluppo di contenuti e il supporto promozionale.

Alle uscite di nuove collezioni di bambole, supportate da una campagna pubblicitaria attuata in modo continuativo durante tutto l’anno, si affiancano infatti gli episodi della popolare serie animata Cry Babies Magic Tears, in onda ogni giorno in TV su Frisbee e disponibili su Kitoons, il canale YouTube dedicato, che in Italia conta più di 300.000 iscritti e oltre 60 milioni di visualizzazioni.
Non mancano inoltre importanti campagne di Digital PR in partnership con blogger e influencer e una app scaricabile gratuitamente, ricca di giochi e contenuti inediti.

Chefclub annuncia l’arrivo di una serie animata

2022-01-20T09:01:02+00:00Gennaio 19th, 2022|Ultimi articoli|

Chefclub annuncia l’arrivo di una serie animata

Chefclub, il brand digitale leader mondiale di “eatertainment” ha annunciato la sua espansione nel mondo dell’animazione con Chefclub Friends ( 52 x 11, TBC), una serie di edutainment per bambini dai 5 ai 7 anni interpretata dalle amate mascotte del canale Chefclub dedicato ai bambini, Chefclub Kids.

Chefclub Friends è una serie edutainment in stile action-comedy che si basa sul principio guida di Chefclub: divertirsi in cucina! La serie si ispira all’universo immersivo del canale Chefclub Kids, dove ricette di intrattenimento, buffi personaggi di cucina e utensili creati appositamente per i piccoli chef hanno reso il cucinare una nuova forma di momento di gioco che riunisce tutta la famiglia.

Chefclub attualmente è il brand di cucina Nr1 al mondo sui social media con un ineguagliabile livello di successo sin dal lancio nel 2016: 100 milioni di follower e 2,5 miliardi di views al mese; 5 canali tematici (Original, Kids, Light&Fun, Daily e Cocktalis); agenzie di licensing in UK, Germania, Spagna, Italia, Cina e Benelux; un’area di business di prodotti di consume D2C (direct to consumer) e D2R (direct to Retail); una divisione editorial con 700.000 libri venduti sino ad ora; e 2 riconoscimenti Licensing International Awards ottenut come Best Digital Brand in Francia ( 2019) e in Germania ( 2021).

Gli episodi della serie Chefclub Friends seguono gli intrepidi appassionati  di cucina Maurice, Lola, Carlton, Colette, Elvis e i Kikitos mentre si preparano a scoprire il mondo. La loro roadmap? Una passione per cucinare e una curiosità grande quanto il loro appetito! Insieme scoprono il mondo attraverso i loro occhi e le loro papille gustative. Nella loro ricerca di nuovi ingredienti, sapori e ricette tradizionali i Chefclub Friends si uniscono con cuochi e nuovi amici in tutto il mondo.

Marie-Laure Marchand, SVP Global Consumer Products & Business Development di Chefclub ha commentato, “il canale Chefclub Kids è stato creato per ispirare i bambini a cucinare, diventare indipendenti e divertirsi con la loro famiglia in cucina. Ora, con la serie Chefclub Friends, I nostril giovani spettatori possono intraprendere le loro avventure culinarie in tutto il mondo, seguendo i loro personaggi preferiti per scoprire nuove ricette e culture. Una serie animata che per noi è un’estensione naturale del brand, costruita sul fantastico entusiasmo che vediamo nei piccoli chef ogni giorno, perchè imparino che cucinare è uno dei modi più sani, socievoli e divertenti di giocare!”

La serie attualmente è in fase di sviluppo da parte del team Chefclub di Parigi, in consulenza  con L’Executive Development Maia Tubiana ( in precedenza produttore esecutivo in Ellipseanime & Dargaud Media, Moonscoop e France Animation), e la veterana del settore Marie-Laure Marchand ( in precedenza in Xilam,  Studio 100 e Nelvana). Marie-Laure Marchand presenterà la Bibbia, le sinossi e gli script della serie al Kidscreen e al Mip TV.

10 milioni di iscritti per il canale YouTube Oggy e i Maledetti Scarafaggi

2022-01-19T18:22:35+00:00Gennaio 19th, 2022|Ultimi articoli|

10 milioni di iscritti per il canale YouTube Oggy e i Maledetti Scarafaggi

Lo studio francese di animazione Xilam ha ricevuto il prestigioso riconoscimento Diamond Play Button per il suo canale YouTube “Oggy and the Cockroaches”. L’ambito premio, assegnato ai canali YouTube che raggiungono il traguardo di 10 milioni  di iscritti, testimonia una popolarità consolidata e crescente per il simpatico gattone blu, sempre alle prese con i tre fastidiosi scarafaggi.
Per Xilam questo è il secondo Diamond Play Button, che si aggiunge a quello ottenuto nel 2020 con il  canale YouTube  Zig e Sharko.

Si tratta inoltre di un’ulteriore pietra miliare nella strategia globale di sviluppo dei contenuti digitali che ha visto anche il debutto di Xilam sul servizio Samsung TV Plus in Brasile, con un canale dedicato che ha raggiunto in breve tempo 600.000 utenti unici. Il canale Xilam Fast TV, disponibile sulle Smart TV Samsung in Brasile, propone titoli dell’ampio catalogo di serie animate dello studio, tra cui Oggy and the Cockroaches, Zig e Sharko, Floopaloo – Where Are You?,Where’s Chicky?, A Kind of Magic.Sempre su YouTube, Xilam ora raccoglie complessivamente 50 milioni di iscritti attraverso la sua rete di canali brandizzati.

A livello mondiale nel 2021 Xilam ha ottenuto 12,5 miliardi di visualizzazioni per i contenuti pubblicati su tutte le sue piattaforme digitali.
Di questo totale, 1,5 miliardi di visualizzazioni sono state generate da Facebook Watch, facendo di Xilam il fornitore numero 1 al mondo di contenuti per bambini in termini di visualizzazioni sul servizio VOD.

Marc du Pontavice, fondatore e CEO di Xilam Animation, ha dichiarato: “Le piattaforme digitali continuano a svolgere un ruolo integrante nella nostra strategia di contenuti, poiché garantiscono che i fan possano accedere alla nostra vasta libreria di contenuti ovunque si trovino nel mondo, e da qualsiasi dispositivo preferiscano. Siamo una delle prime aziende di produzione francese ad aver lanciato un canale lineare ad-supported dedicato in un mercato internazionale, e siamo orgogliosi di intraprendere un approccio innovativo nel settore digitale. Siamo impazienti di aggiungere altre importanti pietre miliari in futuro. ”

È in arrivo il nuovo numero del giornalino Cry Babies Magic Tears

2021-11-30T18:48:43+00:00Novembre 29th, 2021|Ultimi articoli|

È in arrivo il nuovo numero del giornalino Cry Babies Magic Tears

Le tenere Cry babies Magic Tears stanno per approdare in edicola con il nuovo numero del giornalino ufficiale, per vivere insieme ai piccoli fan la meraviglia delle feste. La rivista, pubblicata da Panini, è disponibile dal 6 dicembre con storie emozionanti, idee per realizzare originali regali da mettere sotto l’albero e tanti giochi divertenti.

Tutto l’incanto del Natale in 32 pagine ricche di avventure, disegni da colorare, ricette golose, lavoretti fai da te, approfondimenti sul mondo degli animali e giochi creativi, in compagnia delle piccole amiche dalle lacrime magiche. In allegato alla rivista anche un esclusivo elastico per capelli personalizzato.

Le allegre camicie coordinate mamma-bimbo con le illustrazioni di Pippi

2021-12-02T17:38:02+00:00Novembre 29th, 2021|Ultimi articoli|

Le allegre camicie coordinate mamma-bimbo con le illustrazioni di Pippi

Con gli esclusivi tessuti popolati dai disegni di Pippi Calzelunghe, Illustrabimbi ha creato una collezione di camicette tenerissime, eleganti ma anche molto pratiche. Le mamme possono così divertirsi a ideare outfit coordinati con i propri bimbi,  indossando questi originali capi, che lasciano trasparire tutto lo spirito gioioso e irriverente della ragazzina dalle trecce color carota.

Le camicie con le vivaci fantasie di «Pippi Calzelunghe» realizzate da Ingrid Van Nyman sono in cotone biologico certificato GOTS, che assicura la massima sicurezza per la pelle delicata dei più piccoli, e si possono acquistare sullo shop on line di Illustrabimbi.

Per il Wall Street Journal GameBud Talking Tom è tra i Best Tech Gifts del 2021

2021-11-30T21:25:50+00:00Novembre 29th, 2021|Ultimi articoli|

Per il Wall Street Journal GameBud Talking Tom è tra i Best Tech Gifts del 2021

In vista della corsa ai regali di Natale, il prestigioso Wall Street Journal ha indicato GameBud Talking Tom come uno dei migliori gadget tecnologici del 2021.
“Se volete vincere al gioco dei regali, questa è una buona carta da giocare” – ha affermato Wilson Rothman, Personal Technology Editor del Wall Street Journal.

GAMEBUD Talking Tom, è il rivoluzionario “animatronic toy” realizzato da HUGE!Play in partnership con Outfit7 ed Epic Story Media, al contempo game online , dispositivo interattivo e giocattolo in un unico prodotto.
GameBud Talking Tom è disponibile da ottobre sul marketplace Gamebud.com e nei prossimi mesi amplierà i canali di distribuzione. L’introduzione in Italia è prevista nella prima parte del 2022.

Articolo Wall Street Journal – Best Tech Gifts 2021

Carica altri articoli
Torna in cima