Pera Toons sostiene il riciclo dell’alluminio

L’originale umorismo delle battute di Pera Toons è stato scelto da CiAL – Consorzio Nazionale Imballaggi  Alluminio –  per una campagna di sensibilizzazione a tema sociale sul riciclo dell’alluminio.

La collaborazione prevede la pubblicazione su YouTube e sui canali social del Consorzio di 8 post, basati sul format del “fumetto animato”. Il primo post – Il Riciclo dell’alluminio in 1 minuto. Breve Guida by Pera Toons – è stato condiviso in occasione della Giornata della Terra il 22 aprile scorso. I successivi contenuti, saranno pubblicati nell’arco di 8 mesi e dedicati al riciclo di ogni specifico imballaggio in alluminio (lattine per bevande, vaschette in alluminio, scatolette per il cibo, tubetti, carta stagnola, tappi e coperchi, bombolette spray).

CiAL ha scelto Pera Toons come testimonial della campagna di sensibilizzazione per la sua crescente popolarità sui social, in particolare nei confronti del pubblico dei giovanissimi, e per il suo linguaggio originale che permette di richiamare l’attenzione su un tema importante come il riciclo dell’alluminio, in modo leggero, ma allo stesso tempo persuasivo ed efficace, attraverso  l’ironia, la freschezza e l’immediatezza dei fumetti animati.

La collaborazione con CIAL si inserisce in una fase di rapida espansione e nuovi progetti per Pera Toons: oltre alla costante crescita della popolarità sui social, dove ha costruito una community con 3 milioni di follower in continua crescita, sta ottenendo grandi successi anche nel campo dell’editoria. Il suo ultimo libro dal titolo “Ridi che è meglio” staziona stabilmente ai piani alti delle classifiche di vendita, con oltre 35.000 copie vendute e 7 ristampe in pochi mesi.

Ha preso avvio anche il programma di licensing: è stato appena siglato il primo accordo di licenza con BIEMBI per una linea di prodotti stationery e gadget che saranno sul mercato a partire da settembre e sono in corso altre negoziazioni.

Guarda la mini guida by Pera Toons sul riciclo dell’alluminio